Diritti TV: De Camillis, violentate le regole solo per eliminare Berlusconi

Postato in Comunicati.

“Quello che è successo nella Giunta per il regolamento del Senato è vergognoso. Quando si tratta di Silvio Berlusconi le sinistre sono capaci, pur di eliminarlo, addirittura di proporre esercizi interpretativi su ciò che è chiarissimo. Il regolamento del Senato prevede il voto segreto se questo riguarda una persona. Ora, fino a prova contraria Silvio Berlusconi è una persona. Evidentemente, PD e cinque Stelle non si fidano dei propri deputati. D’altra parte cosa ci si può aspettare da chi comunista era, comunista è e comunista sarà? La libertà di coscienza non è ammessa quando si tratta di Silvio Berlusconi”. Lo ha detto Sabrina De Camillis commentando la decisone della Giunta del regolamento del Senato.

Dove Sono

  • Larino, CB
    Via Cluenzio Aulo Avito, 15

Segreteria

Lun-Ven dalle 9 alle 20
Domenica chiuso

Seguimi