Comunicati Stampa

UE: De Camillis, eurorazionali per crescita, sviluppo e integrazione

Postato in Comunicati.

“Né euroscettici, né euroentusiasti ma eurorazionali. Solo in questo modo possiamo mirare al raggiungimento di un’Europa dei popoli, che abbia come ideale comune la crescita e lo sviluppo economico, la parità tra i cittadini e l’integrazione sociale”. Lo ha detto il Sottosegretario di Stato, Sabrina De Camillis, partecipando ai lavori del seminario dell'Intergruppo parlamentare per la Sussidiarietà su 'L'Europa che verrà’. “Un Unione a misura d’uomo: è questo l’impegno che ognuno di noi deve prendere nell’attesa delle prossime elezioni europee e del successivo semestre di presidenza italiana per realizzare programmi e finalità comuni e condivise che siano il presupposto di un’evoluzione politica e strutturale tra tutti i paesi dell’Unione, attraverso riforme strutturali. Non abbiamo bisogna dell’Europa dei potentati – ha continuato- capace di farsi sentire quando chiede necessarie misure di austerity, ma incapace di tracciare percorsi di uscita dalla crisi oltre che una chiara visione strategica sul futuro dell’Unione europea”. “Possiamo recuperare un’Europa che sentiamo vicina e utile –ha concluso De Camillis- solo se parteciperemo di più alla sua costruzione umanistica e universale, che abbia un cuore che batte per il continente, rimettendo al centro della nostra azione la riaffermazione dello ‘Stato di diritto’ per vincere oggi la sfida della competitività, della disoccupazione, del precariato, del debito pubblico e dell'impoverimento dei paesi membri”.

Articoli Correlati

Dove Sono

  • Larino, CB
    Via Cluenzio Aulo Avito, 15

Segreteria

Lun-Ven dalle 9 alle 20
Domenica chiuso

Seguimi