Comunicati Stampa

Vibac: De Camillis, restituire certezze occupazionali lavoratori

Postato in Comunicati.

“La notizia della chiusura dello stabilimento VIBAC di Termoli, seconda azienda del Nucleo industriale bassomolisano dopo la Fiat Powertrain, giunge inattesa e drammatica, specialmente per i 153 destinati ad un futuro di disoccupazione. E' mia ferma intenzione scongiurare questa prospettiva cupa e angosciante per altrettante famiglie e, a tal fine, attiverò a livello di governo centrale tutti gli strumenti e i contatti necessari ad un pronto intervento”. Lo ha detto il Sottosegretario di Stato, Sabrina De Camillis, commentando la notizia della chiusura dello stabilimento VIBAC. “Insieme agli attori istituzionali della Regione Molise, di concerto col livello ministeriale e con l'ausilio delle parti sociali –ha continuato- sarà necessario individuare in breve tempo un percorso capace di restituire certezza occupazionale ai lavoratori e sostegno all'azienda”. “Mantenere integri i principali presidi lavorativi molisani, la cui maggior parte sono localizzati nel Nucleo industriale di Termoli –ha concluso De Camillis- è un obiettivo di tenuta produttiva a cui tutti siamo chiamati e che nessuno, dal livello regionale a quello parlamentare e governativo potrà declinare”.

Articoli Correlati

Dove Sono

  • Larino, CB
    Via Cluenzio Aulo Avito, 15

Segreteria

Lun-Ven dalle 9 alle 20
Domenica chiuso

Seguimi