DE CAMILLIS, INVESTIRE IN SICUREZZA PER CREARE CRESCITA SOCIALE E CULTURALE

Postato in News.

“La sicurezza dei cittadini e la liberazione delle regioni del mezzogiorno dalla criminalità organizzata sono fattori indispensabili per rendere appetibili e competitivi i nostri territori”. Ha esordito con queste parole il Sottosegretario di Stato, On. Sabrina De Camillis, intervenuta a Campobasso alla giornata di studio organizzata dall’Associazione funzionari di Polizia e dal Sindacato italiano appartenenti Polizia sul tema “Criminalità organizzata. Riflessi sul sistema economico e sociale. Credito e legalità”. “Il Governo sta  attivando misure di competitività e di sviluppo per il Paese anche se a queste bisogna aggiungere un piano di intervento urgente –ha continuato l’esponente di Governo-  che garantisca investimenti per la sicurezza dei cittadini e per la salvaguardia dell’Ordine pubblico. Senza questi interventi, anch’essi fondamentali, non potremo dire di avere un Paese all’avanguardia”. “Anche se il Molise è un isola felice –ha concluso De Camillis- sul piano delle infiltrazioni della criminalità organizzata proveniente dalle regioni limitrofe, quali la Campania e la Puglia, bisogna investire creando un motore di crescita culturale e sociale per le giovani generazioni che affermi il concetto di legalità, di partecipazione e di coscienza libera e critica per impedire l’appiglio delle capacità tentacolari del malaffare sulle realtà locali”.

Dove Sono

  • Larino, CB
    Via Cluenzio Aulo Avito, 15

Segreteria

Lun-Ven dalle 9 alle 20
Domenica chiuso

Seguimi