• Sabrina De Camillis Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio
  • Sabrina De Camillis Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio
  • Mela d’oro: Il Sottosegretario Sabrina De Camillis premia Giusy Versace con la mela d’oro - fondazione Bellisario

Termoli: De Camillis, Di Brino vada avanti con 'buona politica per bene comune cittadini

 “Ha davvero dell’incredibile l’epilogo che ha portato alla fine l’ottima esperienza amministrativa di Antonio Di Brino, che in questi quattro anni alla guida dell’amministrazione termolese ha lavorato per il bene della città. Esprimo al Sindaco la mia solidarietà e la mia stima per il suo impegno e francamente non riesco a giustificare l’accaduto. Certamente chi ha lavorato per la riuscita di questa funesta operazione dovrà rispondere ai propri elettori del comportamento, non proprio lineare, senza regole, principi e incapace di anteporre agli interessi di pochi quelli altissimi dell’intera comunità”. Lo ha detto il Sottosegretario di Stato, Sabrina De Camillis, commentando le notizie sulla crisi dell’amministrazione comunale di Termoli. “ Sono sicura –ha concluso il Sottosegretario- che i cittadini daranno ancora fiducia ad Antonio Di Brino che saprà rispondere con la pacatezza e con la concretezza, che lo hanno caratterizzato in questi anni, alla pugnalata che è stata inflitta a Lui e a tutta la sua squadra. Sento di ringraziare Antonio Di Brino, gli assessori e i consiglieri tutti, che hanno lavorato per il bene comune e lo invito ad andare avanti per rispondere con la ‘Buona politica’ ad un’azione che appartiene a vecchi metodi e a vecchi personaggi”.

De Camillis: NCD scelta giusta, argine contro istanze della sinistra


Una scelta sofferta, quella di staccarci da Forza Italia, ma aggiungerei giusta e necessaria per far fronte ad una nuova esigenza di radicamento sul territorio e per superare posizioni estreme non più condivisibili per il bene del Paese. Una scommessa, certamente, che ha già raccolto molte adesioni anche fra i nostri amministratori comunali, ma che mira a raccogliere sostenitori fra la gente comune. E l’obiettivo è quello di dare spazio alle idee e alle proposte di tutti coloro che, riconoscendosi nell’ area moderata, vorranno metterci la faccia. Sul piano nazionale, al centro della nostra politica poniamo certamente la famiglia intesa in senso tradizionale, anche se cercheremo di stabilire i diritti delle altre unioni, e dobbiamo restare al Governo per non far prevalere le istanze della sinistra.  In quanto alla legge elettorale, difendiamo il bipolarismo e le liste brevi, ma riteniamo che l’inserimento delle preferenze, per dare al popolo l’opportunità di scegliere i propri rappresentanti, sia la soluzione più giusta per riportare la politica al fianco dei cittadini e per dare più forza agli eletti. Dunque, aprire una nuova pagina della politica, basata sulla concretezza e sul lavoro, quello dei giovani in particolare. Se questo Governo non sarà in grado di fare interventi concreti nell’imminenza, noi lasceremo. Infine saremo impegnati sul versante europeo per sostenere l’importanza di restare con due piedi in Europa e nell’unione monetaria e favorire, così, la crescita dell’Italia.

Dove Sono

  • Larino, CB
    Via Cluenzio Aulo Avito, 15

Contattami

  • Tel Fax 0874.822321
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Segreteria

Lun-Ven dalle 9 alle 20
Domenica chiuso

Seguimi